Domanda iscrizione espositori

La domanda di iscrizione deve essere compilata online, entro il 15 Dicembre 2016, con la contestuale accettazione del Regolamento.

Le quote di partecipazione sono fissate in:

Per le iscrizioni ENTRO IL 15 NOVEMBRE 2016:

€ 200,00 + Iva (244,00 euro totali) per ogni banco da 2 metri di lunghezza e 1 metro di larghezza, e 1 sedia.


Per le iscrizioni A PARTIRE DAL 16 NOVEMBRE 2016:

€ 250,00 + Iva (305,00 euro totali) per ogni banco da 2 metri di lunghezza e 1 metro di larghezza, e 1 sedia.


Metodo di pagamento

Per i pagamenti, da eseguire esclusivamente a mezzo bonifico bancario contestualmente all’iscrizione per il totale dell’importo dovuto, senza possibilità di acconti, utilizzare i seguenti riferimenti:
Intestatario del conto:
MATTEO LUTERIANI S.R.L.
IBAN: IT91I0521601618000000099430

Note:
  • Sedie aggiuntive: ogni sedia aggiuntiva 10 euro + iva.
  • Per poter partecipare occorre sottoscrivere un minimo di 1 banco.
Le quote sopra citate sono comprensive di:
  • Allestimento
  • Azioni promozionali e pubblicità della Manifestazione
  • 1 Badge Espositore (è possibile richiedere altro Badge)
  • 1 Pass Espositore per carico e scarico

Normative:

Non è prevista alcuna possibilità di parcheggio all’interno di Superstudio Più durante la manifestazione. E’ vietato apporre manifesti, o altro materiale, sulle pareti, o sulle colonne della sede espositiva. Eventuali pannelli dovranno essere realizzati a cura del singolo espositore, senza che possano in alcun modo appoggiarsi o danneggiare le pareti o le colonne della sede espositiva. E’ vietata qualsiasi estensione dello spazio espositivo tramite tavoli aggiuntivi non forniti dall’Organizzatore.

L’accettazione o meno delle domande di partecipazione è riservata all’Organizzatore.  L’eventuale rinuncia alla partecipazione alla Manifestazione dovrà essere comunicata all’Organizzatore entro il 31 Dicembre 2016, a mezzo e-mail: [email protected].
In tal caso l’Organizzatore ha diritto di trattenere, a titolo di rimborso dei propri costi, il solo acconto versato dall’Espositore.
Nel caso in cui la rinuncia pervenga successivamente al 31-12-2016, l’Organizzatore ha diritto di trattenere o pretendere tutte le somme versate o dovute dall’Espositore a qualsiasi titolo.

Il Regolamento vigente è quello on-line presente sul sito e da esso scaricabile. L’iscrizione on-line e la partecipazione alla manifestazione “Milano Vende Libri” comportano l’accettazione dei termini e delle condizioni del Regolamento on-line. L’Organizzatore della Manifestazione ha la facoltà di apportare modifiche al Regolamento on-line, dandone comunicazione via e-mail all’Iscritto/Partecipante.

Dati Espositore:

Dati Fatturazione:

MILANO VENDE LIBRI
FIERA MILANO CONGRESSI – SUPERSTUDIO EVENTS – 21-22 GENNAIO 2017


REGOLAMENTO della MANIFESTAZIONE

Si raccomanda un’attenta lettura del Regolamento di seguito riportato.
Il Regolamento vigente è quello on-line presente sul sito e da esso scaricabile. L’iscrizione on line e la partecipazione alla manifestazione “Milano Vende Libri” comportano l’accettazione dei termini e delle condizioni del presente Regolamento on line.
L’Organizzatore del Salone ha la facoltà di apportare modifiche al Regolamento on-line, dandone comunicazione via e-mail all’Iscritto/Partecipante.
Gli Espositori si impegnano a rispettare senza riserve e condizioni di sorta tutte le norme contenutevi, nonché quelle contenute nel Regolamento tecnico di Superstudio Events srl e tutte quelle prescrizioni di carattere tecnico e/o normativo che l’Organizzatore riterrà opportuno, a suo insindacabile giudizio, emanare successivamente in forma scritta. Pertanto i partecipanti alla Manifestazione sono tenuti a consentire che l’Organizzatore effettui gli accertamenti ritenuti più opportuni, prima, durante e dopo il periodo e gli orari di apertura della Manifestazione, onde garantire l’osservanza del presente Regolamento L’Organizzatore si riserva di escludere dalla partecipazione della Manifestazione e di chiudere immediatamente il banco a tutti coloro che trasgrediranno alle norme suddette, senza per questo rimborsare la somma versata e/o indennizzare a qualsiasi titolo, fatto salvo ogni maggior danno per l’Organizzatore.
Si ricorda inoltre che non saranno concesse deroghe a quanto espressamente citato.


REGOLAMENTO GENERALE DELLA MANIFESTAZIONE


Art. 1 Definizioni
Per “Manifestazione” si intende “Milano Vende Libri” presso la Superstudio Events srl, in via Tortona 27 a Milano, nel periodo compreso dal 21 e 22 Gennaio 2017, nell’ambito del Salone della Cultura, in concomitanza del 3° Salone Internazionale del Libro Usato.
Per “Organizzatore” si intende il titolare dell’Organizzazione della Manifestazione che stipula il presente contratto in qualità di locatore delle aree e dei servizi espositivi, ossia Luni Editrice di Matteo Luteriani srl, Via Ruggero Boscovich, 31 - 20124 Milano, all’indirizzo: www.milanovendelibri.it
Per “Segreteria Organizzativa” si intende chi si occuperà della gestione della Segreteria
Per “Regolamento” si intendono le presenti condizioni generali di contratto.
Per “Espositori” si intendono coloro che partecipano alla Manifestazione quali utilizzatori di aree espositive.
Per “Postazione” si intende lo spazio espositivo preallestito assegnato all’Espositore.

Art. 2 Scopi
Milano Vende Libri intende rappresentare un evento non solo commerciale, ma anche culturale per avvicinare al mondo dei libri un numero sempre maggiore di appassionati lettori e soprattutto il mondo dei giovani, pertanto è previsto l’ingresso gratuito al pubblico.

Art. 3 Trattamento dei dati personali informativa all’interessato ai sensi del D.L.LGS. N.196/03 denominato “Codice in materia di protezione dei dati personali”.
L’espositore prende atto che:
a) I dati personali degli Espositori raccolti con la domanda di adesione alla Manifestazione saranno trattati con o senza l’ausilio di mezzi automatizzati dall’Organizzatore ai fini della partecipazione degli Espositori all’evento stesso.
b) I dati personali forniti saranno comunicati alla Segreteria organizzativa ai fini della gestione organizzativa, amministrativa, economica e contabile della partecipazione dell’Espositore all’evento.
c) I dati raccolti potranno essere altresì comunicati ai dipendenti e ai collaboratori dei predetti enti e società, dagli stessi espressamente designati come incaricati del trattamento, nonché agli eventuali responsabili nominati. I dati identificativi degli eventuali responsabili designati possono essere acquisiti scrivendo ai titolari del trattamento.
d) Il trattamento dei dati, oltre che per le finalità sopra dette, è effettuato anche per finalità d’informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario, ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva;
e) il conferimento dei dati è in ogni caso facoltativo, ma in caso di rifiuto, non sarà possibile per l’Espositore, anche Ospite, partecipare all’Evento;
f) l’art. 7 del dls.196/2003 riconosce all’interessato il diritto di conoscere l’esistenza e l’origine dei dati, di ottenere la loro comunicazione in forma intelligibile, la loro modificazione o correzione nonché, in caso di violazione di legge, la cancellazione dei dati stessi o il blocco del trattamento; la stessa norma riconosce all’interessato altresì il diritto di opporsi alla prosecuzione, anche parziale, del trattamento effettuato per l’invio del materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato e comunicazione commerciale;
g) il titolare del trattamento è la Luni Editrice della Matteo Luteriani srl, Via Ruggero Boscovich, 31 – 20124 Milano, che agisce quale autonoma titolare del trattamento dei dati ai fini della gestione organizzativa, amministrativa, economica e contabile della fiera.
h) il trattamento è effettuato anche con mezzi informatici ed i dati sono conservati presso gli uffici della Luni Editrice della Matteo Luteriani srl .
i) Con la firma apposta sulla domanda di ammissione e sulla scheda catalogo ufficiale l’Espositore manifesta altresì il proprio consenso a che i dati che lo riguardano siano oggetto di tutte le operazioni di trattamento alla comunicazione e alla diffusione dei dati forniti. L’Espositore dà atto, altresì, di essere stato adeguatamente informato circa le finalità del succitato trattamento nonché dei diritti sanciti dal Codice della Privacy (D.Lgs 30 Giugno 2003 n.196 e successive modifiche) a tutela delle persone e d’altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.

OBBLIGHI E RESPONSABILITA’ DELL’ESPOSITORE

Art. 4 Responsabilità dell’Espositore
L’Espositore risponderà di tutti i danni direttamente o indirettamente cagionati all’Organizzatore, agli Espositori e a qualsivoglia altro terzo da lui, dai suoi dipendenti, ausiliari e/o collaboratori nel corso della Manifestazione.

Art. 5 Sorveglianza
La custodia e la sorveglianza dello Spazio Espositivo e di quanto in esso contenuto, durante le fasi di allestimento, di svolgimento della Manifestazione e di disallestimento compete all’Espositore.
Si fa obbligo pertanto agli Espositori di essere presenti nel banco con personale proprio puntualmente all’orario di apertura della sede espositiva e di presidiare il banco medesimo sino all’ultimo momento della chiusura serale. Il servizio di sorveglianza generale disposto da Superstudio Events srl non implica alcun riconoscimento di responsabilità nei confronti degli Espositori, per i danni diretti o di responsabilità che colpissero gli oggetti, comunque introdotti nella sede del Salone, di proprietà degli Espositori o che da essi provenissero.

Art. 6 Assicurazioni
Ciascun Espositore è obbligato a stipulare per proprio conto le seguenti polizze assicurative che dovranno essere mostrate a richiesta dell’Organizzatore.
a) furto (compresi i danni per effrazione) e contro i danni da incendio, danneggiamento doloso o colposo di terzi e rischi accessori fino alla concorrenza della totalità della merce esposta e del valore delle strutture espositive.
b) polizza assicurativa per la Responsabilità Civile verso terzi.
Resta comunque inteso che tutte le polizze assicurative dovranno contenere la rinuncia all’azione di rivalsa nei confronti dell’Organizzatore e della Superstudio Events srl e dovranno avere efficacia per tutto il periodo di permanenza dell’Espositore e dei suoi beni nell’ambito della Superstudio Events srl.
La mancata stipula delle assicurazioni qui previste comporterà la decadenza per l’Espositore da ogni possibilità di richiedere danni che sarebbero stati coperti dalle polizze medesime ove stipulate e, l’Espositore risponderà direttamente nei confronti dei terzi e terrà manlevato ed indenne l’Organizzatore da ogni pretesa che questi dovessero formulare nei confronti dell’Organizzatore. La mancata stipula delle polizze non comporta l’esclusione dalla manifestazione, ma manleva l’Organizzatore da qualsiasi responsabilità.

Art. 7 Esclusione di responsabilità dell’Organizzatore
In nessun caso l’Organizzatore è tenuto a corrispondere all’Espositore indennizzi di sorta, né tenuto al risarcimento di danni a qualsiasi titolo, se non per fatto imputabile a propria responsabilità diretta.
L’Espositore pertanto ritiene sollevati in ogni caso sia l’Organizzatore sia Superstudio Events srl da ogni e qualsiasi responsabilità per danni materiali, sia diretti che indiretti, ai beni portati nel quartiere fieristico (anche in uso, consegna o custodia), occorsi prima, durante e dopo l’evento.
L’Espositore, inoltre, dichiara di ritenere totalmente indenni sia l’Organizzatore sia Superstudio Events srl e di farsi carico in proprio della gestione e dell’eventuale risarcimento dei danni nel caso di evento dannoso che interessasse i propri beni materiali portati nel quartiere fieristico anche nel caso di eventuale rivalsa nei confronti sia dell’Organizzatore sia di Superstudio Events srl, promossa dagli assicuratori, laddove i detti beni fossero coperti da assicurazione.

Art. 8 Declino di responsabilità
L’ Organizzatore del Salone, pur predisponendo tutto quanto in suo potere per evitare incidenti o sinistri di sorta, è, a termine del Regolamento generale della Manifestazione espressamente accettato dagli Espositori, ritenuto indenne da ogni e qualsiasi responsabilità per danni subiti o arrecati dall’Espositore.
Altresì l’organizzatore declina ogni responsabilità per danni consequenziali, danni di immagine, perdite di fatturati, etc., cosiddetti “danni indiretti”.

Art. 9 Catalogo della Manifestazione e Catalogo On-line
L'Organizzazione si riserva il diritto esclusivo della pubblicazione e della vendita del Catalogo della
Manifestazione. Le indicazioni necessarie per la pubblicazione del Catalogo sono quelle fornite
dall'Espositore, sotto la sua completa responsabilità, mediante l'invio dell'apposito modulo presente sul sito
della manifestazione, da compilare online, unitamente alla domanda di iscrizione e alla prestazione del consenso ai sensi della legge 675/1996, al momento dell’iscrizione.
I testi di descrizione dell’attività dell’Editore espositore, da inserire anche sul sito, non dovranno superare le 300 battute. È facoltà dell’editore inviare alla Segreteria organizzativa il proprio logo editore, tassativamente in formato .jpg, risoluzione 300dpi, delle dimensioni massime di 3x2 cm.
L’Organizzatore e i suoi ausiliari non risponderanno in alcun modo di eventuali errori o omissioni che si verificassero nelle inserzioni sul catalogo stesso.
L'Organizzazione per esigenze interne può decidere di non realizzare il catalogo.

Art. 10 Diritto di riproduzione
L’Espositore presta il proprio preventivo assenso all’effettuazione di riproduzioni grafiche, fotografiche e/o cinematografiche del complesso espositivo dei padiglioni e di quanto in esso contenuto e alla vendita di tali riproduzioni da parte dell’Organizzatore, compreso il logo sul catalogo, sulla piantina e sul materiale promozionale relativo all’evento.

Art. 11 Esposizione dei prodotti
Nello Spazio Espositivo potranno essere esposti unicamente le pubblicazioni e i prodotti dell’Espositore. L’Espositore ha l’obbligo di esporre i prodotti.
L’Espositore ha l’obbligo di emettere documentazione fiscale durante la vendita nella propria Postazione secondo i casi regolamentati dalla legge, e manleva l’Organizzatore e Superstudio Events srl da qualsivoglia responsabilità per l’omissione di tale formalità.

Art. 12 Norma di regolamentazione del livello sonoro
Il livello sonoro massimo consentito all’interno della Superstudio Events srl durante il periodo della Manifestazione è di 85 dB (A) e pertanto gli Espositori dovranno rigorosamente rispettare tale limite e comunque ottemperare a eventuali richieste dell’Organizzatore di ridurre le emissioni rumorose.
Agli Espositori non è consentito l'uso di apparecchi per la riproduzione di musica e suoni.
L'Organizzazione potrà autorizzare per iscritto eventuali eccezioni e l'autorizzazione potrà essere revocata con effetto immediato in qualsiasi momento, tramite semplice avviso scritto.
L'eventuale autorizzazione non esime l'Espositore dal fare impiego degli apparecchi in modo tale da non arrecare disturbo agli altri Espositori ed ai visitatori, con particolare attenzione alle normative sull'inquinamento acustico, e non esime altresì dall'obbligo di adempiere, a propria cura e spese, a quanto previsto dalle leggi vigenti in materia di diritti d'autore.

Art. 13 Diritti S.I.A.E.
Le proiezioni di film e le esecuzioni musicali effettuate a mezzo di idonee apparecchiature sono soggette al pagamento dei diritti d’autore. Notizie dettagliate, circa le modalità e i diritti che dovranno essere corrisposti, saranno fornite dalla S.I.A.E (Società Italiana Autori Editori – Via Arco, 3 - 20121 Milano - Tel. 02/864961), con la quale l’Espositore deve prendere accordi.

NORME DI PARTECIPAZIONE

Art. 14 Requisiti di ammissione
Possono essere ammessi a partecipare alla Manifestazione, compatibilmente con lo spazio disponibile, le Imprese la cui attività rientri nei settori merceologici compresi nell’Elenco sottostante:
Agenzia letteraria
Associazione a scopi culturali
Casa editrice
Casa editrice elettronica, multimediale
Distributore
Packager
Produttore CD
Service per l’editoria
Service provider
Società di consulenza
Società di sviluppo software
Tipografia
Non potranno inoltre aderire alla fiera, quelle società che svolgano prevalentemente l’attività editoriale come produzione di libri pagati dagli autori.
L’Organizzatore non ha alcun obbligo di verificare quanto dichiarato ed il soggetto dichiarante si assume ogni responsabilità per quanto affermato, rinunciando sin d’ora a contestare l’operato dell’Organizzatore ed
accettando ogni sua decisione al riguardo, senza poter pretendere rimborsi o risarcimenti per qualsivoglia danno subito anche in riferimento allo spazio assegnato e/o alla collocazione di altri soggetti.
Sono inoltre ammessi gli Enti, le Associazioni, i Consorzi, gli Istituti, le Fondazioni ecc., promotori, sostenitori o realizzatori delle attività di cui sopra.

Art. 15 Domanda di ammissione e pagamento
La domanda deve essere compilata online sul sito www.milanovendelibri.it, entro il 30 Settembre 2016, con la contestuale accettazione del presente Regolamento.
All’atto dell’inoltro della domanda dovrà essere versato l’anticipo fissato dall’Organizzatore.
Il pagamento del saldo del corrispettivo dovrà essere effettuato entro e non oltre il giorno 30 Settembre 2016. A partire da tale data, in caso di mancato pagamento dell’intero prezzo sarà facoltà dell’Organizzatore di non ammettere alla Manifestazione l’Espositore inadempiente. Le domande di ammissione non accompagnate dal versamento dell’anticipo non saranno prese in considerazione.

Art. 16 Quote, termini di adesione e modalità di pagamento
Le quote di partecipazione sono fissate in:

Per le iscrizioni ENTRO IL 15-11-2016:
€ 200,00 + Iva (244,00 euro totali) per ogni banco da 2 metri di lunghezza e 1 metro di larghezza, e 1 sedia.

Per le iscrizioni A PARTIRE DAL 16-11-2016:
€ 250,00 + Iva (305,00 euro totali) per ogni banco da 2 metri di lunghezza e 1 metro di larghezza, e 1 sedia.

Per poter partecipare occorre sottoscrivere un minimo di 1 banco.
Per i pagamenti, da eseguire esclusivamente a mezzo bonifico bancario contestualmente all’iscrizione per il totale dell’importo dovuto, senza possibilità di acconti, utilizzare i seguenti riferimenti:
Intestatario del conto:
MATTEO LUTERIANI S.R.L.
IBAN IT91I0521601618000000099430
Causale: saldo Milano Vende Libri + Nominativo espositore

Le quote sopra citate sono comprensive di:
- Allestimento
- Azioni promozionali e pubblicità della Manifestazione
- 1 Badge Espositore (è possibile richiedere altro Badge)
- 1 Pass Espositore per carico e scarico

L’ingresso per allestimento e disallestimento è regolato tramite Pass Espositore obbligatorio rilasciato dalla Segreteria Organizzativa, unico titolo di accesso nei giorni del Salone. Il pass consegnato all’Espositore e ai suoi eventuali collaboratori è tassativamente non cedibile. È obbligo assoluto per l’Espositore e i suoi eventuali collaboratori indossare in maniera ben visibile il pass all’interno del Salone. Il pass consente all’Espositore e ai suoi eventuali collaboratori l’accesso e la permanenza all’interno della sede espositiva.

Non è prevista alcuna possibilità di parcheggio all’interno di Superstudio.

Art. 17 Prenotazione delle sale per conferenza
Le sale conferenze per la presentazione dei propri Autori, hanno un costo a parte e non sono comprese nella quota di adesione.
E’ necessario contattare la Segreteria organizzativa per avere informazioni sui costi e sulla disponibilità delle sale.

Art. 18 Accettazione
L'Organizzazione si riserva l'insindacabile facoltà di accettare o rifiutare le domande di partecipazione alla Manifestazione motivando le proprie determinazioni in caso di non ammissione.
L’Organizzatore comunicherà per iscritto l’accettazione della domanda presentata, entro il 16 Dicembre 2016.
In ogni caso potranno inoltrare domanda solo Espositori la cui attività rientri nelle categorie merceologiche per cui è autorizzata la Manifestazione.

Art. 19 Assegnazione dello Spazio espositivo
L’assegnazione dello Spazio espositivo avverrà tramite l’invio, da parte dell’Organizzatore, della “Notifica Assegnazione Posizionamento”, senza che l’Espositore abbia alcuna facoltà di sindacare l’assegnazione, né di contestare o rifiutare la Postazione assegnata. Eventuali indicazioni o richieste particolari formulate dall’Espositore si intendono puramente indicative, non possono vincolare o condizionare la “Domanda di Ammissione” e quindi si considerano come non apposte.
L’Organizzatore si riserva comunque la facoltà di modificare le modalità di partecipazione e l’ubicazione della Postazione, anche se già assegnata, ove ciò si rendesse necessario per cause tecniche o per esigenze organizzative, avendo facoltà insindacabile di sostituire la Postazione assegnata con altra di uguale o differente ubicazione o metratura. L’eventuale modifica non darà diritto all’Espositore a sollevare alcuna eccezione né al risarcimento di danni di qualsiasi genere, a cui espressamente rinuncia s’in d’ora, mentre l’Organizzatore avrà diritto di integrare il documento amministrativo e fiscale già emesso, emettendo, ove ritenuto, altra fattura.
Solo con il pagamento del saldo l’Espositore avrà diritto all’occupazione dello spazio assegnato. Tale diritto non è cedibile in nessun caso a terzi.

Art. 20 Rinuncia
La rinuncia dell’Espositore a partecipare alla Manifestazione, per qualsiasi motivo, dovrà essere comunicata tramite mail all’indirizzo [email protected], e confermata dall’Espositore a mezzo lettera raccomandata o telegramma indirizzato all’Organizzatore entro il 31 Dicembre 2016.
In tal caso l’Organizzatore ha diritto di trattenere, a titolo di rimborso dei propri costi, l’importo versato dall’Espositore a titolo di penale.
Nel caso in cui la rinuncia pervenga successivamente al 31 dicembre 2016, l’Organizzatore ha diritto di trattenere tutte le somme versate e di pretendere il pagamento di quelle dovute dall’Espositore per quanto indicato agli artt. 15 e 16 sempre a titolo di penale.

APERTURA AL PUBBLICO E ACCESSO AGLI ESPOSITORI

Art. 21 Orari
La Manifestazione Salone della cultura in cui sono inseriti Milano Vende Libri e il 3° Salone Internazionale del Libro Usato sarà aperta al pubblico sabato 21 Gennaio 2017 dalle ore 10.00 alle 19.00, e domenica 22 novembre 2017 dalle 9.00 alle 18.00. L’ingresso per il pubblico è gratuito.
La segreteria dell’Organizzatore sarà aperta in sede di Salone seguendo gli orari della stessa e con ingresso consentito alle persone e alle merci nella sede espositiva.

Art. 22 Allestimento dei banchi
I banchi saranno consegnati con apposito cartello indicante l’intestazione scelta dall’Espositore.
Tutti i materiali impiegati nell’allestimento dei banchi dovranno essere incombustibili, di classe 1, di classe 2, ignifughi all’origine o ignifugati secondo quanto indicato nel regolamento tecnico di Superstudio Events srl. È vietato effettuare ignifugazioni all’interno della sede espositiva. A manifestazione ultimata, l’Espositore è tenuto a rimettere immediatamente il tutto allo stato primitivo a sue cure e spese. Nel riconsegnare il banco, l’Espositore è tenuto a far constatare lo stato d’uso dello stesso all’Organizzatore.
Eventuali danni causati dall’Espositore dovranno essere risarciti immediatamente e comunque prima dell’asportazione delle merci e dei materiali esposti. Pertanto, a tutela di ogni suo diritto o ragione creditoria l’Organizzatore potrà vietare l’asportazione delle merci ed arredi esistenti nel banco, riservandosi il diritto di chiedere, se lo riterrà opportuno, in ordine al proprio interesse, il sequestro conservativo delle merci e di quanto altro contenuto nella postazione. Per assicurare la costante agibilità delle corsie e dei saloni espositivi e per evitare la sosta nei banchi di materiali facilmente combustibili, l’Espositore è tenuto a provvedere direttamente all’immediato allontanamento dal Salone di ogni tipo di imballaggio di recupero, subito dopo l’operazione di disimballo delle merci che non potrà avvenire oltre le ore 10.00 del giorno 21 gennaio 2017.

Art.23 Formalità d’ingresso delle persone e delle merci per gli Espositori
I banchi saranno a disposizione degli Espositori per l’introduzione delle merci dal giorno 20 Gennaio 2017 dalle ore 16.00 alle ore 20.00 e il 21 gennaio 2017 dalle 8.00 alle 10.00. I banchi non occupati entro le ore 9.30 del giorno 21 gennaio 2017si intenderanno rimessi a disposizione dell’Organizzatore che, salvo ed impregiudicato ogni suo qualsiasi diritto, considererà l’Espositore rinunciatario senza diritto ad alcun rimborso, a qualsiasi titolo.
La manifestazione avrà orario continuato il 21 gennaio dalle 10.00 alle 19.00 e il 22 gennaio dalle ore 09.00 alle ore 18.00.
Non è consentita alcuna forma di permanenza notturna nel banco.
Opportuno controllo sarà effettuato da parte dell’Organizzatore. La chiusura della manifestazione avverrà alle ore 18.00 del giorno 22 gennaio 2017. Il disallestimento dei banchi avverrà il giorno 22 gennaio dalle ore 18.00 alle 20.00.
L’Organizzatore si riserva il diritto di modificare le date e l’orario di apertura e chiusura dei padiglioni, senza che ciò possa dar luogo a qualsiasi pretesa di rimborso o di indennità da parte dell’Espositore.
L’accesso all’area presuppone il rispetto delle regole stabilite da Superstudio Events srl.

Art.24 Spedizione di materiale
I colli con il materiale da esporre nello Stand dovranno essere recapitati presso lo stand nella sede di Superstudio Events srl tassativamente dalle ore 16.00 alle ore 19.00 del giorno 20 gennaio 2017.
Nel medesimo arco di tempo l’Editore espositore provvederà alla preparazione del proprio stand.
L’indirizzo esatto presso cui far arrivare i libri è:
SUPERSTUDIO EVENTS SRL
VIA TORTONA 27
20144 MILANO

A questo indirizzo andrà tassativamente aggiunto il numero di stand assegnato e il nome dell’Espositore. Gli Espositori dovranno specificare al proprio corriere che la consegna dei libri dovrà essere effettuata fino allo stand, e avvenire esclusivamente tramite carrelli spinti amano con ruote gommate. Non saranno fatti entrare mezzi di movimentazione non idonei.
Si richiede agli Espositori di essere presenti al momento della consegna della merce presso il proprio stand.
L’Organizzatore non si assume responsabilità alcuna per i colli che verranno recapitati presso la Superstudio Events srl in assenza dell’Espositore. Nessuna responsabilità potrà essere attribuita all'Organizzatore per la mancata consegna dei materiali spediti dall'Espositore.

Art. 25 Riconsegna dello stand
Le operazioni di smobilitazione avranno inizio alle ore 18.00 del giorno 22 Gennaio 2017 e dovranno essere concluse entro le ore 20.00. È vietato iniziare le operazioni di smobilitazione e di imballo prima di tale ora. In difetto l’Organizzatore, che non assume nessuna responsabilità per le merci, i materiali e quanto fosse depositato nei banchi, potrà procedere al loro ritiro e immagazzinaggio, a spese e rischio e pericolo dell’Espositore inadempiente. In caso di permanenza di detto materiale nella sede espositiva dopo le ore 20.00 del giorno 22 Gennaio 2017 l’Espositore sarà tenuto a corrispondere all’Organizzatore la quota di occupazione extra Manifestazione dell’area, entro due mesi, da concordare con Supestudio, oltre a una penale di mille euro.

Art. 26 Servizi tecnici
Durante lo svolgimento della Manifestazione l’energia elettrica è sempre disponibile negli orari di apertura.

DIVIETI, VIOLAZIONI E PENALI

Art. 27 Divieti
Fermi restando gli altri divieti contenuti nel presente Regolamento, si fa tassativo divieto all’Espositore:
a) di apporre manifesti, o altro materiale, sulle pareti, o sulle colonne della sede espositiva: eventuali danni arrecati alle strutture della sede espositiva saranno addebitati ai singoli Espositori;
b) di posizionare qualsiasi materiale all’esterno dei banchi;
c) di apporre cartelli pubblicitari, fotografie, decalcomanie e autoadesivi all’esterno dei banchi, nonché sui cartelli segnalatori disposti dall’Organizzazione per illustrare ai visitatori la logistica della Manifestazione: eventuali danni arrecati saranno addebitati ai singoli Espositori;
d) di esporre, anche all’interno dei banchi, mezzi di comunicazione riguardanti concorsi indetti da Enti, Organizzazioni, quotidiani, settimanali o riviste specializzate o comunque messaggi non strettamente collegati a quanto esposto;
e) di usare forme di propaganda che danneggino, a giudizio dell’Organizzatore, gli altri Espositori e la manifestazione. È vietata ogni forma di pubblicità all’esterno dei banchi, come, per esempio, quella ambulante, nelle corsie e nelle adiacenze della sede espositiva;
f) di depositare materiali (anche promozionali o pubblicitari) nelle adiacenze del proprio banco;
g) di realizzare allestimenti o lavori non autorizzati espressamente, o vietati, dal presente Regolamento;
h) di introdurre materiali infiammabili od esplosivi o comunque pericolosi, gas compresi o liquefatti, velenosi od irritanti.
i)  di fumare nei saloni della Manifestazione.
j) di utilizzare macchine per la lavorazione del legno, saldatori, attrezzature per saldature ossiacetileniche, qualsiasi macchina con funzionamento a motore a scoppio, attrezzature sparachiodi. Per le ragioni di cui sopra, e per motivi di sicurezza, sono vietate nei saloni e nei banchi tutte le operazioni che costituiscono lavorazione di materiale grezzo, adattamenti, verniciature totali. Si fa obbligo di lasciare costantemente agibili e accessibili gli idranti antincendio,  di permettere la manovrabilità dei comandi di apertura delle finestre, di conformare gli allestimenti alle norme di sicurezza anche per quanto riguarda i passaggi delle uscite di emergenza.
k) di cedere o subconcedere il banco ad altri o sostituire, anche a titolo gratuito, altri a sé nel banco assegnato;
l) di effettuare trasmissioni sonore all’interno di ogni banco;
m) di introdurre animali nella sede espositiva;
n) di fare uso di materiali plastici (anche se in pannelli), lastre espansi, etc. che non siano di classe 1;
o) di fare uso delle prese elettriche di servizio durante lo svolgimento del Salone.
r) è vietata qualsiasi estensione dello spazio espositivo tramite tavoli aggiuntivi non forniti dall’Organizzatore. Se utilizzati verranno prontamente rimossi dall’Organizzatore.
Inoltre, per le ragioni di cui sopra e per motivi di sicurezza, sono vietate nei saloni e nei banchi tutte le operazioni che costituiscono lavorazione di materiale grezzo, adattamenti, verniciature totali. Si fa obbligo di lasciare costantemente agibili ed accessibili gli idranti antincendio, di permettere la manovrabilità dei comandi di apertura delle finestre, di conformare gli allestimenti alle norme di sicurezza anche per quanto riguarda i passaggi delle uscite di emergenza.

Art. 28 Pubblicità
L’esercizio della pubblicità all’interno della Manifestazione, in ogni sua forma, è riservato in via esclusiva all’Organizzatore. E’ rigorosamente vietata qualunque forma di pubblicità ad alta voce o con l’impiego di altoparlanti o di altri apparecchi o mezzi visivi e sonori, nonché la distribuzione fuori dallo Spazio Espositivo di cataloghi, listini e di materiale pubblicitario di ogni natura.
E’ altresì vietata fuori dallo Spazio Espositivo ogni attività che possa turbare o recare danno all’immagine dell’Organizzatore o al corretto svolgimento della Manifestazione, quali, ad esempio, interviste, richieste di sottoscrizioni di abbonamenti, eccetera.

Art. 29 Abbandono
L’Espositore non potrà abbandonare lo Spazio Espositivo nel corso della Manifestazione. Qualora l’Espositore abbandonasse lo Spazio Espositivo per qualsiasi motivo, l’Organizzatore avrà diritto a fare sgomberare a rischio e spese dell’Espositore qualsiasi materiale lasciato all’interno o all’esterno dello Spazio Espositivo, sul quale l’Espositore riconosce all’Organizzatore l’applicazione di una penale di Euro 500,00.

Art. 30 Materiale lasciato incustodito
I materiali residuati saranno presi in consegna dallo Spedizioniere scelto dall’Organizzatore e trasportati nei suoi magazzini a rischio e spese dell’Espositore.
L’Espositore che non abbia provveduto al completo sgombero nei termini prescritti sarà tenuto al pagamento di una penale di Euro 2.000,00, salvi i maggiori danni. L’organizzatore si riserva, nel caso di inadempienza e di asportazione delle merci, il diritto di chiedere il sequestro conservativo delle merci stesse.

Art. 31 Modalità di risoluzione
La violazione di quanto previsto nel presente Regolamento darà diritto all’Organizzatore di risolvere il presente contratto e di richiedere il pagamento della somma di Euro 1.500,00 a titolo di penale, salvo comunque il pagamento da parte dell’Espositore di tutto quanto dovuto ed il risarcimento del maggior danno. Il pagamento della penale potrà essere richiesto indipendentemente dalla risoluzione del contratto. Tale risoluzione conseguirà immediatamente dopo la comunicazione dell’Organizzatore all’Espositore di volersi avvalere di detta facoltà. Qualora l’Organizzatore si avvalga della facoltà di risoluzione durante il corso della Manifestazione, l’Espositore dovrà immediatamente cessare ogni attività all’interno dello Spazio Espositivo e provvedere allo sgombero del medesimo nei tempi indicati dall’Organizzatore. L’Espositore rinuncia in proposito ad ogni eccezione, rimettendo la tutela dei suoi diritti all’eventuale successivo giudizio.

DISPOSIZIONI SPECIFICHE

Art. 32 Utilizzo del marchio
L’Espositore potrà utilizzare il marchio ufficiale della Manifestazione nelle proprie comunicazioni e sugli stampati, esclusivamente nella forma di lettering originali, solo dopo aver ottenuto da Matteo Luteriani srl espressa autorizzazione scritta all’utilizzo dello stesso ed espressa autorizzazione scritta da parte del proprietario stesso.

Art. 33 Mancato svolgimento della Manifestazione
Qualora la Manifestazione, per negligenza o noncuranza da parte dell’Organizzatore, non potesse avere luogo, l’Espositore avrà diritto al rimborso della somma versata per la locazione del banco e della quota per tutti i servizi richiesti e non ancora prestatigli, con deduzione fatta delle spese a tal fine eventualmente già sostenute o già impegnate dall’Organizzatore. Qualora il Salone venisse sospeso per cause di forza maggiore o di impossibilità sopravvenuta, nessun rimborso è dovuto ai partecipanti, i quali dovranno comunque corrispondere l’intero importo dovuto, a qualsiasi titolo all’Organizzatore. In ogni diversa ipotesi in cui, sempre al di fuori dei casi di forza maggiore o impossibilità sopravvenuta, per decisione dell’Organizzatore, la manifestazione fosse sospesa dopo la data di apertura, potrà aver luogo soltanto un rimborso proporzionato alla durata del mancato godimento, sempre deduzione fatta delle spese sostenute o impiegate dall’Organizzatore.

Art. 34 Nullità parziale
L’eventuale nullità di uno degli articoli del Regolamento o di una delle loro parti non inficerà la validità dei restanti articoli o delle loro parti.

Art. 35 Foro competente
Con la firma del presente contratto l’Espositore si impegna a prendere visione e a rispettare tutti gli articoli del Regolamento Generale e del Regolamento Tecnico predisposti dall’Organizzatore.
Foro esclusivamente competente per la risoluzione delle eventuali controversie giudiziarie relative o connesse al presente Regolamento o che derivino dalla partecipazione dell’Espositore alla Manifestazione sarà il foro di Milano.

OSSERVANZA DI LEGGI E REGOLAMENTI

Art. 36 Norme tecniche
Con la firma del presente contratto l’Espositore si impegna a prendere visione e a rispettare tutti gli articoli del Regolamento Generale predisposte da Matteo Luteriani srl.

Art. 37 Rispetto delle disposizioni di legge
L’Espositore è tenuto a rispettare ogni disposizione di legge e regolamento applicabile tra cui si ricordano, in via esemplificativa, le norme a tutela del diritto d’autore, i regolamenti e la disciplina S.I.A.E., le disposizioni di Pubblica Sicurezza, le disposizioni in materia di prevenzioni incendi, infortuni, igiene del lavoro, sicurezza sul lavoro e in particolare a quanto previsto dal DL 81/08 e successive modifiche e integrazioni.

Art. 38 Emanazione nuove norme
L’Organizzatore si riserva di emanare, con immediata efficacia obbligatoria, ulteriori norme e disposizioni, dandone preventiva comunicazione scritta, norme che l’Espositore si impegna a rispettare senza possibilità di contestarne l’applicazione o la obbligatorietà.

Letto e approvato Regolamento del Salone

Ai sensi e per gli effetti degli Arti. 1341 e 1342 cod. civ. l’Espositore dichiara di aver esaminato attentamente ed accettato tutte le clausole contenute negli articoli sopra elencati. In particolare l’Espositore dichiara di approvare espressamente e specificatamente gli articoli sotto indicati:

Art. 4 Responsabilità dell’Espositore
Art. 7 Esclusione di responsabilità dell’Organizzatore
Art. 8 Declino di responsabilità
Art. 16 Quote, termini di adesione e modalità di pagamento
Art. 18 Accettazione
Art. 19 Assegnazione dello Spazio espositivo
Art. 20 Rinuncia
Art. 21 Orari
Art. 22 Allestimento dei banchi
Art. 23 Formalità d’ingresso delle persone e delle merci per gli Espositori
Art. 25 Riconsegna dello stand
Art. 27 Divieti
Art. 29 Abbandono
Art. 31 Rispetto del Regolamento
Art. 33 Mancato svolgimento della Manifestazione
Art. 35 Foro competente
Art. 38 Emanazione nuove norme

Lette e approvate espressamente e specificamente le clausole ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 C.C.

Trattamento dei dati personali informativa all’interessato ai sensi del D.L.LGS. N.196/03 denominato “Codice in materia di protezione dei dati personali”.

L’Espositore prende atto che:
a) I dati personali degli Espositori raccolti con la domanda di adesione alla Manifestazione saranno trattati con o senza l’ausilio di mezzi automatizzati dall’Organizzatore ai fini della partecipazione degli Espositori all’evento stesso.
b) I dati personali forniti saranno comunicati alla Segreteria organizzativa ai fini della gestione organizzativa, amministrativa, economica e contabile della partecipazione dell’Espositore all’evento.
c) I dati raccolti potranno essere altresì comunicati ai dipendenti e ai collaboratori dei predetti enti e società, dagli stessi espressamente designati come incaricati del trattamento, nonché agli eventuali responsabili nominati. I dati identificativi degli eventuali responsabili designati possono essere acquisiti scrivendo ai titolari del trattamento.
d) Il trattamento dei dati, oltre che per le finalità sopra dette, è effettuato anche per finalità d’informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario, ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva;
e) il conferimento dei dati è in ogni caso facoltativo, ma in caso di rifiuto, non sarà possibile per l’Espositore, anche Ospite, partecipare all’Evento;
f) l’art. 7 del dls.196/2003 riconosce all’interessato il diritto di conoscere l’esistenza e l’origine dei dati, di ottenere la loro comunicazione in forma intelligibile, la loro modificazione o correzione nonché, in caso di violazione di legge, la cancellazione dei dati stessi o il blocco del trattamento; la stessa norma riconosce all’interessato altresì il diritto di opporsi alla prosecuzione, anche parziale, del trattamento effettuato per l’invio del materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato e comunicazione commerciale;
g) il titolare del trattamento è la Matteo Luteriani srl , Via R.Boscovich, 31 – 20124 Milano; che agisce quale autonoma titolare del trattamento dei dati ai fini della gestione organizzativa, amministrativa, economica e contabile della fiera.
h) il trattamento è effettuato anche con mezzi informatici ed i dati sono conservati presso gli uffici della Matteo Luteriani srl – Luni Editrice
i) Con la firma apposta sulla domanda di ammissione e sulla scheda catalogo ufficiale l’Espositore manifesta altresì il proprio consenso a che i dati che lo riguardano siano oggetto di tutte le operazioni di trattamento alla comunicazione e alla diffusione dei dati forniti. L’Espositore dà atto, altresì, di essere stato adeguatamente informato circa le finalità del succitato trattamento nonché dei diritti sanciti dal Codice della Privacy (D.Lgs 30 Giugno 2003 n.196 e successive modifiche) a tutela delle persone e d’altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.

Presa visione informativa Privacy

Carica il tuo logo in jpg o pdf (Max.2MB)

Contatti


Per tutte le informazioni contattaci.

Indirizzo

SUPERSTUDIO PIU'
Via Tortona, 27 - 20144 Milano (MI)

Il nostro sito utilizza i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che utilizziamo permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close